Yoga Dinamico

“Una  lezione sempre diversa che consiste in un approccio progressivo dove, dopo una fase di attivazione per preparare fisiologicamente  il corpo e la mente, si entra nella parte dinamica vera e propria per poi gradualmente sfumare con sequenze più morbide fino a giungere al rilassamento finale guidato.

Una sorta di onda energetica che cavalca il respiro tipico di questa disciplina, ujjayi, con i suoi mille benefici interconnessi. 

La dinamicità della pratica non è tanto in relazione alla velocità di esecuzione dei movimenti quanto al fatto che ogni singola asana (posizione) è collegata alla successiva creando un flusso o “flow” continuo.

Un rigoroso e graduale lavoro cardiovascolare che avviene nel sostenere il proprio peso in una combinazione di posizioni mentre, respirando dinamicamente e fluidamente in nuove posizioni, si costruisce forza e precisione rendendo le articolazioni più forti ed elastiche e libere da tensioni.

Nello specifico agisce su cinque fattori principali:

• Controllo del respiro

• Flessibilità

• Equilibrio

• Forza

• Resistenza

Apporta contemporaneamente benefici spirituali, salutistici (mente e corpo) ed estetici. Adatto a chiunque secondo i propri limiti personali, è indicato per l’incremento della forza, della flessibilità, della resistenza, il miglioramento dell’equilibrio e postura, la perdita di peso, la tonificazione muscolare, la riduzione dello stress, la salute della colonna vertebrale e schiena ed infine il rilassamento.

Attraverso il controllo del respiro si ottiene il controllo del corpo durante la pratica e, al tempo stesso, è proprio il respiro a scandire il ritmo nell’ esecuzione dei movimenti.”